Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
   
Consegna gratuita a partire da € 29
Spedizioni espresse con GLS
 
 
 
 
 

Addio ai tarli

Le superfici in legno devono essere protette non solo dall'usura e dal potere erosivo delle intemperie, ma anche dai parassiti che possono infestare e rovinare il materiale. I tarli del legno costituiscono una minaccia non solo dal punto di vista estetico ma anche strutturale perché possono indebolire alcuni elementi portanti delle abitazioni come le travi e le capriate.

 
Fortunatamente esistono dei prodotti specifici in grado di prevenire le infestazioni e anche di debellarle qualora fossero già in atto. Questi prodotti, però, devono svolgere una duplice funzione: da un lato devono avere un'azione antiparassitaria mentre dall'altro lato devono rispettare e proteggere le qualità del legno senza rovinarlo.
La manutenzione del legno può essere effettuata con dei validi prodotti per il fai-da-te che permettono di ottenere un risultato professionale senza doversi rivolgere a un esperto del settore.

Cosa sono i tarli del legno e perché sono pericolosi

Il tarlo è un insetto xilofago, cioè un animale che si nutre della cellulosa e dell'amido contenuti nel legno. Il primo fattore di rischio per sviluppare un'infestazione da tarli è l'umidità, gli ambienti umidi come le cantine e le taverne sono l'habitat che questi insetti prediligono.
Le larve dei tarli scavano delle gallerie e dei fori all'interno del legno per nutrirsi, per questo motivo è possibile riconoscere una infestazione in atto quando si notano dei piccoli buchi sulla superficie dei mobili o delle travi. Spesso i fori sono accompagnati da una finissima segatura costituita da fibre di legno ed escrementi di questi insetti.
Se si notano i segni di una infestazione è molto importante intervenire al più presto per evitare ulteriori danni alle strutture in legno. I tarli sono innocui e non costituiscono un pericolo per l'essere umano ma devono essere debellati per motivi strutturali, estetici e igienici.



Come prevenire l'infestazione di tarli

Esistono dei prodotti che svolgono un'azione repellente nei confronti dei tarli così da prevenire le infestazioni. Adler Pullex Aqua-IG è un impregnante specifico per legno che protegge dalle muffe e dai parassiti. Questo prodotto è pronto all'uso ed è perfetto sia per i trattamenti professionali che per la manutenzione fai-da-te.

Come utilizzare il prodotto
Mescolare l'impregnante facendo attenzione a non inglobare aria e poi stenderlo su tutta la superficie con un pennello. Il tempo di essiccazione è di circa 4 ore. Successivamente si consiglia procedere con la finitura per proteggere il legno anche dalle intemperie. Per applicare correttamente il prodotto è necessaria una temperatura minima di 10°C.
Adler Pullex Aqua-IG è un impregnante diluibile con acqua indicato per il trattamento del legno che non è sottoposto a importanti sollecitazioni meccaniche: infissi, tettoie, mobili, recinti e balconi. Non è adatto per proteggere i pavimenti in legno.


Cosa fare se il legno è già infestato?

Per rimuovere i tarli o le muffe che hanno già infestato il legno bisogna utilizzare un prodotto specifico in grado di debellare l'infestazione e che, allo stesso tempo, sia delicato e non aggressivo a contatto con il legno. Fidea Terminator è un insetticida antitarlo e fungicida del tutto incolore e inodore che rende il legno non commestibile per i tarli. Il suo utilizzo permette di debellare le infestazioni e di prevenire quelle future garantendo una durata di circa 10 anni.


Come utilizzare il prodotto

Per prevenire le infestazioni è sufficiente applicare Fidea Terminator con un pennello.
Per debellare un'infestazione già in atto si consiglia di applicare a pennello o a spruzzo una buona dose di prodotto.
Per disinfestare attacchi di modesta entità si consiglia di immettere Fidea Terminator direttamente nei fori del legno con l'aiuto di una siringa.
Per poter riverniciare il legno è necessario attendere circa 18-36 ore a seconda della stagione. Fidea Terminator non corrode i metalli e le leghe leggere, non altera il colore naturale del legno, non danneggia le vernici.



Addio ai tarli

Le superfici in legno devono essere protette per mantenere il loro caratteristico colore e per non essere oggetto di infestazioni da parte di insetti o funghi. In particolare, il legno esposto all'esterno o situato in ambienti umidi deve essere regolarmente trattato con un impregnante che possa proteggerlo dall'attacco dei tarli e delle muffe.
La presenza dei tarli si manifesta con piccoli fori nel legno e dalla presenza di segatura molto fine. In caso di infestazione il trattamento deve essere repentino e bisogna utilizzare prodotti antiparassitari specifici che non vadano a rovinare la superficie né le finiture del legno.
La manutenzione regolare e costante nel tempo è il primo passo per proteggere i mobili antichi, le travi, le cornici e le sculture lignee. Non è necessario l'intervento di un professionista, utilizzando dei prodotti specifici questi trattamenti possono essere eseguiti in autonomia.


 
 

In aggiunta ti consigliamo i seguenti prodotti