Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 

Il cemento in lattina

Stile urbano incontra il legno

 
Il cemento va definitivamente di moda. Sulle riviste e sui siti dedicati all'interior design si parla spesso del cemento e come ha rivoluzionato l'abitare come effetto decorativo. Adesso puoi trasformare anche il legno in cemento - cosa che fin'ora era abbastanza impegnativa e complessa. Ma con il cemento in lattina, l'"Effetto Cemento" di Adler aggiungi dell' 'urban style' alle tue superfici in legno.

Adler Betoneffekt è disponibile in cinque tinte e si applica con un frattazzo in acciaio inox. Successivamente va lisciato con della carta abrasiva. La lavorazione è molto semplice e permette molta libertà: variando la quantità applicata, il modo di applicazione e l'intensità della carteggiatura si ottiene sempre un risultato diverso e individuale. Con il nero 'Cuba Libre', le tonalità di grigio 'Caipirinha', 'Daiquiri' e 'White Lady' e il marrone-rossiccio 'Bahama Mama' la cartella ufficiale dell'Effetto Cemento offre già dei colori molto interessanti. Inoltre tutte le tinte si possono miscelare fra di loro, ottenendo delle nuove ed uniche tonalità.

Passo per passo all'Effetto Cemento

La lavorazione è semplicissima, ma bisogna sempre usare gli attrezzi giusti. Prima di partire, assicurati di avere tutto a portata di mano:
  • Adler Effetto Cemento nella tinta a tua scelta
  • Frattazzo in acciaio Inox
  • Carta abrasiva con grana 80
  • una vernice trapsarente e opaca
  • rullino a pelo corto oppure una pistola a spruzzo

1) Perparazione
Adler Effetto Cemento è pronto all'uso. Bisogna solo mescolarlo bene a mano. Non utilizzare un miscelatore a motore perché altera la viscosità del prodotto.

2) Applicazione del cemento in lattina
Usa un frattazzo/frattone in acciaio inox e spatola il prodotto in movimenti incrociati. Variando tra strisce larghe e sottili crei un effetto unico. Lo stesso vale per la quantità applicata: usando più o meno materiale si ottiene sempre un effetto leggermente diverso. Il prodotto ha bisogno di essicare, aspetta fino al giorno successivo.

3) Carteggiatura
Prendi in mano della carta abrasiva con una grana 80, una spugna abrasiva con una granulometria simile oppure anche una levigatrice elettrica e inizia a lisciare il prodotto essiccato. Varia pure l'intensità della levigatura, otterai un risultato più disomogeno ed unico.

4) Verniciatura
Aumenta la resistenza dell'effetto applicando una vernice trasparente opaca. Consigliamo Adler Varicolor trasparente opaco. Usa un rullino con peli fini e corti oppure una pistola a spruzzo per ottenere una verniciatura senza segni/strisce di pennello.