Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 

L'effetto vintage fai da te

Più segni di usura ci sono, meglio è - mobili con un aspetto invecchiato e con dettagli di usura, il così detto stile "shabby chic", sono richiesti più che mai. Con questa guida ti spieghiamo come fare per ricreare lo stile "Shabby Chic". Cosa aspetti? Prendi in mano un pennello e si parte.

 
Seguendo i nostri passi riuscirai a trasformare ogni mobile in un oggetto di tendenza dello stile shabby chic. Ecco che ti servirà:

  • Adler Innenlasur - velatura/finitura per interni in tinta noce
  • ADLER VariColor RAL7045 grigio chiaro e RAL9016 bianco traffico (ma è possibile farlo anche nella tua tinta preferita)
  • rullo per smalti all'acqua con manico
  • pennello per smalti all'acqua
  • vaschetta in plastica per colore
  • materiale da copertura
  • carta abrasiva grana 100

 

Preparazione
Il nostro comodino è in legno di pino grezzo, non trattato. Perciò non richiede nessuna levigatura. Nel caso il tuo oggetto fosse verniciato, bisogna prima togliere la vernice con della carta abrasiva.
Per facilitare il lavoro consigliamo di smontare il mobile, e togliere cassetti, sportellini e le maniglie.
Copri il piano di lavoro con vecchi giornali o un telo per evitare che si sporchi. Applicheremo la vernice solo sulle parti visibili, le parti interne dei cassetti per esempio non sono da verniciare: lo strato di vernice potrebbe bloccarli.

Passo 1 - applicare la finitura/velatura per legno
Partiamo con l'applicazione dell'Adler Innenlasur in tinta noce. Mescola bene il prodotto. L'applicazione avviene a pennello. Noce è una tinta abbastanza scura, il contrasto con il colore del legno e la vernice che applicheremo migliora l'effetto. Lascia essiccare il prodotto per 4 ore prima di passare al passo successivo.

Passo 2 - prima mano con ADLER Varicolor grigio
Come sempre, mescola bene la vernice con un bastoncino di legno e versa un pochino nella vaschetta in plastica. La vaschetta ti permette di immergere il rullo nella vernice in modo uniforme e semplice. Inizia ad applicare lo smalto sulle parti piccole e i bordi con il pennello. Con il rullo puoi lavorare le superfici più grandi, sei più veloce e riesci ad applicare in modo uniforme.
Pulisci bene gli attrezzi con acqua, in modo che non ci siano residui di colore che potrebbero sporcare la successiva mano di vernice.
Ci vogliono 5 - 6 ore prima che la superficie sia essiccata.

Passo 3 - seconda mano con ADLER Varicolor bianco
Stiamo per applicare lo strato finale di vernice, questa volta è bianco - RAL 9016 bianco traffico per essere percisi. Ovviamente mescoliamo bene il prodotto e partiamo con l'applicazione a pennello. Usando il pennello creiamo le strisce  che caratterizzano questo attrezzo. Questo aspetto irregolare e non uniforme della superfice aumenta l'effetto finale e non si riesce ad ottenere con l'applicazione a rullo. Attenzione a non applicare troppo. Vogliamo che si possa ancora appena vedere la vernice grigia in alcune parti. Pulisci bene gli attrezzi e lascia essiccare la vernice per 5 -6 ore.

Passo 4 levigare per creare un effetto "usurato"
Perfezioniamo l'effetto Shabby Chic e finiamo il nostro comodino. Usa una spugna abrasiva oppure una carta abrasiva con grana 100 ed inizia a levigare i bordi e le superfici. Muovi la carta/spugna lungo la venatura. Così togli strati sottili di vernice bianca ed inizi a vedere il grigio che si nasconde sotto. Continuando così ricompare anche il legno scuro oppure addiritura quello grezzo. Il risultato è l'effetto "usurato" che puoi personalizzare come vuoi tu, levigando le parti a tuo piacere. Alla fine otterai un mobile, che potrebbe anche essere dei tuoi bisnonni.

 
 

In aggiunta ti consigliamo i seguenti prodotti