Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 

Pietra: 3 ambienti, 3 modi per curarla

 
Cosa rende la pietra un materiale così apprezzato e accattivante?

Tutti adorano le sue diverse peculiarità: bellezza estetica, adattabilità agli usi di tutti i giorni e usabilità in diversi ambienti e stili.

Questi aspetti rendono la pietra una preferenza privilegiata per l’interior design, ma al contempo che necessita di notevole attenzione e cura.

Ecco alcune differenze in base ai contesti nel quale viene utilizzata, con suggerimenti e consigli per una ottimale manutenzione.

1. ZONA CUCINA



Il punto di forza della pietra, con la sua poliedricità, è di poter essere usata in contesti differenti.

Questa caratteristica può portare però ad esporre queste superfici a sostanze aggressive o acide, come ad esempio sostanze per la pulizia o liquidi ad alte temperature.

Per combattere questa “delicatezza” si consiglia di utilizzare un concentrato biodegradabile, capace di agire con fermezza, ma allo stesso di rispettare le caratteristiche e le specificità di questo prodotto.

Risultato
: Durevolezza & Naturalità
Prodotto consigliato: Schnellhorn Complex  

2. ZONA SOGGIORNO



Una delle caratteristiche della pietra è apparire una superfice solida e robusta, in quanto la sua forza in natura dà questo tipo di piacevoli sensazioni.

Il rischio, però, è di sottoporre questi elementi a un logorio costante e una pressione data dalle attività di tutti giorni, specie in ambienti come le zone giorno.

Calpestio continuo, giochi dei bambini, oggetti che cadono e mobilio che viene spostato: un grosso ostacolo.

Proprio per questo è necessario – specie per le facciate e i pavimenti– di assicurare una protezione duratura e certa e che possa così conservare la pietra.

Questo processo si può risolvere tramite piccoli accorgimenti quali proteggere sedie e tavoli con gommini, ma anche una soluzione più sicura, data ad esempio da una un balsamo cerato da utilizzare come patina cerata.

Risultato
: Sicurezza & Tranquillità!
Prodotto consigliato: Cera 

3. BAGNI


Il bagno è un ambiente in cui la pulizia è continua e “aggressiva”.
Proprio per questo il rischio è di vedere rovinare la purezza e l’igiene di questo ambiente.

Per mantenere lo splendore delle superfici del bagno senza rinunciare a un candore certosino, è utile utilizzare un prodotto delicato e che sappia rispettare la “porosità” del legno, con la sua caratteristica di assorbire altre sostanze.

Questo assicurerà un lucentezza e salubrità in ogni angolo, mantenendo le caratteristiche della pietra intatte, nonostante lo sporco giornaliero, l’utilizzo continuo e le sostanze utilizzate per la pulizia.

Risultato
: Splendente & Protetto
Prodotto consigliato: Detergente concentrato 

Ogni ambiente la sua peciliarità, ogni spazio la soluzione Nordwal più adatta!